Obiettivi e finalità

Il Master, uno dei pochi in Italia a combinare insieme il tema della prevenzione e del contrasto alla corruzione e la disciplina dei contratti pubblici, ha durata annuale (a partire dal mese di Aprile) ed è organizzato secondo tempi e modalità tali da rendere la frequenza delle lezioni compatibile con l’attività lavorativa dei corsisti.

Il Master si propone di approfondire tutti gli aspetti inerenti alla normativa in tema di appalti pubblici, favorendo al contempo la diffusione della cultura interdisciplinare dell'integrità, della trasparenza e della legalità, con particolare riferimento all’area di rischio costituita dai contratti pubblici.

L’obiettivo è di formare profili professionali in grado di supportare le amministrazioni, le società pubbliche e gli operatori economici nell’adempimento degli obblighi previsti dalla legislazione in materia e nella progettazione e costruzione di un sistema di prevenzione e di contrasto alla corruzione.

Ai partecipanti, inoltre, è riservata l’opportunità di mettere in pratica le nozioni apprese durante le lezioni attraverso tirocini formativi, che si svolgeranno presso enti pubblici e privati convenzionati particolarmente qualificati (ANAC, Regione Emilia-Romagna, Provincia di Ferrara, Comune di Ferrara, ANCI Associazione nazionale Comuni italiani, Confartigianato, CNS, LEGACOOP Estense, AITRA Associazione Italiana Trasparenza e Anticorruzione).