Anticipazione semestre di tirocinio per l’accesso alla professione forense

Praticantato ante-lauream

 

Il Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università di Ferrara ha stipulato apposite convenzioni con vari Consigli dell’Ordine degli Avvocati, al fine di consentire e disciplinare l’anticipazione (facoltativa) di un semestre di tirocinio per l’accesso alla professione forense durante lo svolgimento degli studi universitari.

 

CONSIGLI DELL'ORDINE DEGLI AVVOCATI CONVENZIONATI

Convenzione

Modulistica: - Istanza da presentare all'Ordine

 

Convenzione

 

Convenzione

 

Convenzione

 

Ulteriori convenzioni con altri Consigli dell'Ordine saranno stipulate nei mesi futuri e si provvederà a darne conto in queste pagine.

 

N.B. Si precisa che l'eventuale semestre anticipato di tirocino per l'accesso alla professione forense NON comporta acquisizione di crediti spendibili durante il percorso degli studi.

 

REFERENTE ORGANIZZATIVO

 

REQUISITI RICHIESTI

Possono chiedere di essere ammessi all’anticipazione di un semestre di tirocinio in costanza degli studi universitari e prima del conseguimento del diploma di laurea gli studenti iscritti al corso di laurea in giurisprudenza istituito presso il Dipartimento (sedi di Ferrara e Rovigo) che siano in possesso dei seguenti requisiti:


a) essere iscritti al quinto anno di corso ovvero fuori corso;

b) aver superato gli esami di profitto relativi a tutti gli insegnamenti previsti per i primi quattro anni del corso di laurea magistrale in giurisprudenza;

 

PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA

Gli studenti interessati e in possesso dei requisiti richiesti devono presentare, al Consiglio dell’Ordine, domanda di iscrizione al registro dei praticanti redatta ai sensi dell’articolo 41, comma 3, della legge 31 dicembre 2012, n. 247 corredata da:

a) autocertificazione, predisposta a sensi e per gli effetti di cui agli articoli 46 e 47 del d.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445 in cui sia dichiarato il possesso:

- dei requisiti di cui sopra "lettera a e b".

Tali requisiti possono essere autocertificati attraverso la presentazione di documentazione scaricabile, previo login, direttamente dallo studente alle pagine di studiare.unife.it nella sezione "Autocertificazioni".

- dei requisiti di cui all’articolo 17, comma 1, lettere a), d) e) f) g) ed h), della legge 31 dicembre 2012, n. 247;

b) indicazione del nominativo del professionista presso il quale si svolgerà il tirocinio (informazioni c/o L'Ordine degli avvocati).

N.B. Copia cartacea della domanda dev’essere depositata a cura dello studente presso la segreteria del Dipartimento (ex Segreteria di Presidenza - sig.ra Monica Pirani, dott.ssa Rossella Maranini), entro i 10 giorni successivi a quello in cui la domanda è stata presentata al Consiglio dell’Ordine e dev’essere trasmessa in via telematica al referente organizzativo del Dipartimento (Prof. Luigi Russo).

 

COSA FARE AL TERMINE DEL SEMESTRE ANTICIPATO DI TIROCINIO

Al termine del semestre anticipato, lo studente tirocinante redige una relazione finale dettagliata sulle attività svolte, che deposita presso il Consiglio dell’Ordine, il quale, sulla base delle verifiche svolte, rilascia allo studente tirocinante un attestato di compiuto tirocinio semestrale.

N.B. Una copia della relazione finale dev’essere trasmessa, in forma cartacea o anche in via telematica, alla segreteria del Dipartimento (ex Segreteria di Presidenza - direttore.giurisprudenza@unife.it) e al referente organizzativo del Dipartimento (Prof. Luigi Russo - luigi.russo@unife.it).

 

N.B. Informazioni più approfondite relativamente alla presentazione della domanda di anticipazione del semestre di tirocinio per l’accesso alla professione e allo svolgimento dello stesso saranno date agli studenti interessati dagli incaricati presso i rispettivi Consigli dell’Ordine o dal referente organizzativo del Dipartimento (Prof. Luigi Russo).