Prevenzione e Interazione nello Spazio Trans‐Mediterraneo

Dettagli dell'evento

Quando

06/06/2019
dalle 09:00 alle 19:00

Dove

Dipartimento di Giurisprudenza – Sala Consiliare

Aggiungi l'evento al calendario

Dopo l’evento-lancio del 27 febbraio 2019, si terrà nella giornata del 6 Giugno, presso la Sala Consiliare del Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Ferrara, il primo di una serie di quattro workshop organizzati nell’ambito del Progetto Internazionale “PriMED – Prevenzione e Interazione nello Spazio Trans-Mediterraneo” di cui l’Università di Ferrara è partner assieme all’Università del Piemonte Orientale come capofila e ad altri  dieci Atenei italiani e dieci Università dei Paesi della Cooperazione Islamica (OCI).

L’obiettivo di PriMED è affrontare in modo interdisciplinare i bisogni conoscitivi e operativi connessi ai processi d’integrazione e di contrasto dei fenomeni di radicalizzazione in area Euromediterranea, con particolare attenzione all’Italia sviluppando tre particolari strategie: la cooperazione scientifica tra Italia e Paesi OCI sui temi dell’integrazione e della radicalizzazione tramite la costituzione di una rete interuniversitaria di studenti, ricercatori e docenti; la formazione dei protagonisti delle politiche di integrazione e del contrasto alla radicalizzazione, ovvero enti territoriali, Prefetture, amministrazione penitenziaria, pubblica sicurezza, scuola, strutture socio-sanitarie, operatori economici; la formazione di dirigenti e imam che svolgono le proprie funzioni in Italia.

 

Il workshop n. 1 PriMED: Giudici a confronto. Norme e orientamenti giurisprudenziali in materia di lotta ai fenomeni di radicalizzazione e de-radicalizzazione di matrice islamista in area trans-mediterranea, organizzato dall’Università di Ferrara assieme all’Università del Piemonte Orientale, si propone di esaminare gli orientamenti giurisprudenziali emersi in area Euromediterranea in tema di lotta al fenomeno di radicalizzazione al fine di valutarne contenuti ed efficacia. Il modello vuole essere funzionale ad un confronto critico con gli operatori del diritto, giudici, avvocati e dottrina sui contenuti degli orientamenti giurisprudenziali. L’obiettivo è di consentire il dialogo e lo scambio di esperienze tra i giudici delle due sponde del mediterraneo

I lavori saranno preceduti dai saluti del Direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Prof. Daniele Negri, della Prof.ssa Enrica Martinelli, referente scientifico del Progetto PriMED per Unife e del Prof. Roberto Mazzola, responsabile scientifico del Progetto PriMED.

 

In allegato le brochure dell’evento nelle due lingue ufficiali: italiano e arabo.

L'evento viene trasmesso in streaming all'indirizzo: https://youtube.com/wach?v=01XpNtamrR8

 

Brochure ITALIANO

Brochure ARABO: pg 1 - pg 2

RSS icon Calendario EVENTI

IL FREEDOM OF INFORMATION ACT ITALIANO: un bilancio provvisorio

05/07/2019 10:00 - 13:00 Aula Magna - sede di Ferrara

"Titolarità" dell'interesse legittimo e accesso alla giustizia amministrativa

A partire dal Volume di M. MAGRI L’interesse legittimo oltre la teoria generale, Rimini, 2017

24/06/2019 15:00 - 18:00 Dipartimento di Giurisprudenza - Aula Magna

Transitional Justice - The Legal Framework

Seminario Macrocrimes

10/06/2019 15:00 - 18:00 Sala Consiliare - Dipartimento di Giurisprudenza

Diritto del bilancio e valutazione della performance

Dialoghi tra prospettive istituzionali, giuridiche ed economico-aziendali

07/06/2019 14:00 - 19:00 AULA MAGNA DEL DIPARTIMENTO DI GIURISPRUDENZA - CORSO ERCOLE I D’ESTE, 37

Prevenzione e Interazione nello Spazio Trans‐Mediterraneo

06/06/2019 09:00 - 19:00 Dipartimento di Giurisprudenza – Sala Consiliare

Altro…